HOME

SANTUARIO

SALA EDEN

ORATORIO

INFORMAZIONI

 

 

Nel 1630 era parroco di Stezzano don Bartolomeo Grumelli. Vi era grande pericolo che la peste raggiungesse il territorio, così il parroco e tutta la popolazione fecero un voto: qualora l’epidemia cessasse, si sarebbe costruita una nuova chiesa parrocchiale. La prima pietra fu posata il 29 agosto 1673. 

Nel 1703 la chiesa fu aperta al culto e nel 1863 fu consacrata e dedicata a San Giovanni Battista.

     
     
 Storia

La navata

 Il presbiterio

     

 Battistero

Altari e cappelle

 La volta

     
La sagrestia

 

Esterno