HOME

SANTUARIO

SALA EDEN

ORATORIO

INFORMAZIONI

 

BATTISTERO

 

Dal piazzale del campanile si accede al Battistero, fatto costruire nel 1932, su disegno dell’ing. Luigi Angelini. La cappella è a pianta quadrata, coperta da una bella cupoletta con lucernario; pavimento di marmo e una finestra verso ovest che la illumina. Al vano si può accedere anche dall’interno della chiesa passando attraverso la cappella di San Giovanni Battista. Il cancelletto in ferro battuto è del Corti, un fabbro locale.

Questo ambiente presenta al centro il fonte battesimale; basamento e vasca sono in marmo di Zandobbio; sopra vi è un tempietto in noce. Sulla parete di fondo del battistero è collocata la pala del “Battesimo di Gesù”, opera di Domenico Carpinoni. La datazione del dipinto è incerta. Prima dell’ubicazione attuale il fonte battesimale era situato nella prima cappella a sinistra entrando dalla porta principale. Agli inizi degli anni sessanta l’interno è stato rinnovato con rifacimenti degli stucchi e delle cornici e si è aperto il lucernario sul quale si notano affrescati i simboli del Battesimo.

 

 

 

Torna a "la volta"

Vai a "la sagrestia"

       

 CHIESA PARROCCHIALE